trad

House spinge 37 miliardi di dollari extra in difesa per combattere la Cina e l'inflazione

La Commissione per i servizi armati della Camera ha votato mercoledì per aumentare la spesa per la difesa del Pentagono per l'anno fiscale 2023 di $ 37 miliardi, con un legislatore che ha attribuito l'aumento alla guerra Russia-Ucraina, all'aggressione cinese e all'aumento dell'inflazione.

Il rappresentante democratico Jared Golden del Maine ha sponsorizzato l'emendamento, che è stato approvato con un voto di 42-17 e aumenta la spesa massima che supera i 773 miliardi di dollari proposti dalla Casa Bianca in spese del Dipartimento della Difesa volte a stare al passo con la Cina.

In caso di successo, l'emendamento aumenterebbe la spesa per la difesa nazionale da circa $ 802 miliardi a $ 839 miliardi. Non è al di sotto degli 847 miliardi di dollari circa nella spesa principale del National Defense Authorization Act (NDAA) approvata da un voto 23-3 della Commissione per i servizi armati del Senato il 16 giugno.

“Dobbiamo solo guardare agli eventi mondiali in Ucraina, leggere i rapporti sui piani e le azioni della Cina nel Mar Cinese Meridionale, o semplicemente leggere gli ultimi titoli sulle ambizioni nucleari iraniane e sui test missilistici nordcoreani, nonché sulle minacce terroristiche in corso, al fine di scopri perché questo finanziamento aggiuntivo è necessario per affrontare le sfide alla sicurezza del nostro tempo", ha affermato Golden mercoledì.

L'emendamento di Golden include finanziamenti aggiuntivi per ogni ramo militare oltre a finanziamenti per navi e aerei e assistenza militare aggiuntiva in Ucraina. Come parte dell'emendamento, quel paese riceverà 550 milioni di dollari nell'ambito dell'Iniziativa di assistenza alla sicurezza dell'Ucraina, portando il finanziamento dell'Ucraina relativo alla sicurezza nel conto complessivo a circa 1 miliardo di dollari.

In termini di contrasto all'inflazione, l'emendamento contiene 3.5 miliardi di dollari per i costi dell'inflazione delle costruzioni militari, 2.5 miliardi di dollari per compensare i costi dell'inflazione del carburante e 1.4 miliardi di dollari per i bonus del personale legati all'inflazione, nonché alloggi aggiuntivi e supporto per i commissari.

LEGGERE :   I nuovi casi di Covid di Los Angeles salgono alle stelle del 48%, in aumento di oltre 1,000 in 24 ore; Conteggio più alto da metà agosto
L'emendamento al budget per la spesa per la difesa degli Stati Uniti era d'oro
Il Comitato per i servizi armati della Camera ha votato mercoledì per aumentare di 2023 miliardi di dollari la spesa per la difesa nazionale del Pentagono per l'anno fiscale 37, con il rappresentante Jared Golden che ha attribuito l'aumento alla guerra Russia-Ucraina, all'aggressione cinese e all'aumento dell'inflazione. Sopra, un Navy F35 vola durante l'Huntington Beach Pacific Air Show il 1 ottobre 2021 a Huntington Beach, in California.
Nick Ut/Getty Images

Il rappresentante democratico Adam Smith dello Stato di Washington, presidente del Comitato per i servizi armati della Camera, era contrario all'emendamento di Golden.

Smith ha affermato che il budget iniziale del presidente Joe Biden era "sufficiente" per far fronte alle attuali sfide della difesa.

"Più soldi non è necessariamente la risposta... Il popolo americano merita un dibattito aperto e schietto tra i rappresentanti eletti al Congresso sulle priorità della difesa del nostro paese e sulle risorse necessarie per raggiungerle", ha affermato Smith in una nota. "Il comitato ha già discusso questi problemi in precedenza e accolgo con favore l'opportunità per noi di discuterli di nuovo mentre creiamo l'NDAA quest'anno. Ho un enorme rispetto per il Rappresentante Golden e gli altri miei colleghi che hanno offerto questa proposta, ma semplicemente non sono d'accordo con loro su questo tema".

Il rappresentante democratico Ro Khanna della California è d'accordo con Smith, dicendo durante l'udienza di mercoledì che "parte di me si chiede quando otterremo l'emendamento per avere un budget per la difesa di trilioni di dollari perché sembra che sia lì che stiamo andando".

Un altro democratico, il rappresentante Elaine Luria della Virginia, ha sostenuto l'emendamento di Golden e ha affermato che il piano di spesa per la difesa di Biden "non soddisfa le minacce poste da Cina, Iran e Russia".

La Commissione per i servizi armati della Camera dovrebbe votare sull'intero NDAA giovedì mattina.

LEGGERE :   La storia del Team Ikari di KOF XV spiega perché Leona, Ralf e Clark hanno collaborato

Newsweek ha contattato Smith per ulteriori commenti. Un portavoce di Golden ha fatto riferimento alla suddetta dichiarazione.

Cet articolo è traduit automatiquement. N'hésitez pas à nous signaler s'il ya des erreurs.

Continua a leggere...
Pulsante Torna all'inizio della pagina
Fermer