trad

Recensione: AI: The Somnium Files – nirvanA Initiative è piuttosto un giro

La reputazione di Kotaro Uchikoshi lo precede. In genere sai che se è coinvolto in un gioco, sarà un'esperienza ponderata con colpi di scena. Dal Zero fuga serie a Punch Line, il suo lavoro ti sorprenderà. AI: The Somnium Files ha dimostrato che non era diverso, con la sua trama di Cyclops Serial Killings, IA che sostituiscono l'occhio reale di una persona ed esplorazioni di paesaggi onirici. Adesso AI: The Dream Files – nirvanA Initiative è qui con un altro caso sconcertante. E questa volta, i giocatori vedono l'indagine da due lati.

Quando Mizuki Date aveva 12 anni, lei e Ryuki Kurato stavano entrambi partecipando a un quiz. Ad un certo punto, le luci quando sono spente. Quando sono tornati, il corpo di Jin Furue, un noto CEO della tecnologia, era lì con un cartello che includeva un codice QR collegato a uno strano video e un "Fray to Free!" messaggio su di esso. Tuttavia, è apparsa solo la metà del suo corpo. Sei anni dopo, la diciottenne Mizuki viene reclutata in ABIS per il suo potenziale come Psyncer. Qualcuno la attira in uno stadio tramite messaggi di testo. Lì appare l'altra metà del corpo di Furue. Eppure, anche se è apparso sei anni dopo, l'ora della morte di quel corpo è apparentemente nove ore fa. La chiave per capire cosa sta succedendo è lavorare con Ryuki. Tuttavia, l'indagine passata lo ha lasciato un ubriacone rotto. Mizuki deve indagare sugli omicidi di Mezzo Corpo nel presente per trovare il Lacrimogeno, mentre apprende anche ciò che Ryuki mentalmente spezzato ha imparato dalle sue indagini in passato.

Prima di tutto, dirò che il contesto è importante AI: The Dream Files – nirvanA Initiative. Nell'introduzione, chiarisce che puoi giocare senza passare attraverso AI i file dei sogni. Questo è molto vero. Tuttavia, come qualcuno che ha interpretato entrambi, credo che dipenda così tanto dal sapere chi sono questi personaggi che è a scapito del giocatore se non hanno sperimentato l'originale. (Inoltre, il primo gioco è incredibile e dovrebbe essere vissuto.) Sento che ha davvero aiutato avere quel background con Mizuki, Kaname e Aiba.

LEGGERE :   Data della premiere della terza stagione di Ted Lasso: come verrà presentata?

Ma sì, senza quel contesto ti divertirai comunque. AI: The Dream Files – nirvanA Initiative è il tipo di gioco che può essere serio e sciocco. È ben scritto e localizzato, con caratterizzazioni che rendono Mizuki, Ryuki, Aiba e Tama affascinanti e di bell'aspetto. I vari concetti tecnologici sono affascinanti. Come lo sono le esperienze più ultraterrene che esplorano i sonni. Ci sono momenti in cui può sembrare deliziosamente soprannaturale, anche se sai che c'è una base tecnologica per elementi come le AI-Balls che sostituiscono i bulbi oculari della gente. Per non parlare di alcuni colpi di scena potrebbero davvero sorprenderti, e gli elementi del romanzo visivo significano raccogliere risposte o persino fornire "informazioni" che hai imparato in un altro percorso per andare avanti.

Mentre AI: The Dream Files – nirvanA Initiative è un gioco di avventura, il gameplay varia a seconda di dove si trovano i personaggi. Potresti interrogare le persone intorno a te per saperne di più sul caso. Alcuni segmenti implicano la rievocazione di un crimine per capire meglio cosa è successo. Un Psync ti manda in un sonno. Mentre sono lì, Aiba o Tama esploreranno uno spazio e dovranno superare i blocchi mentali. Tuttavia, hai solo sei minuti e ogni azione richiede parte del tuo tempo. Le impostazioni di difficoltà ti consentono di determinare quanto saranno impegnativi i QTE dell'indagine e le porzioni di somnium, consentendo cose come limiti di tempo più indulgenti.

Come prima, penso che le porzioni di somnium siano alcune delle AI: The Dream Files – nirvanA Initiativeè il più divertente. Poiché questi sono essenzialmente mondi onirici, la logica normale non si applica. Ad esempio, superare uno dei primi Mental Lock significa affrontare qualche incendio. Piuttosto che espirare per soffiare via, l'inalazione è la risposta. Mi è piaciuto vedere le porzioni di causa ed effetto qui. Non che non siano coinvolte anche le indagini, che possono comportare cose come lo zoom su aree o l'uso della visione a raggi X. C'è solo un grado di pensiero e complessità qui che apprezzo di più.

LEGGERE :   "Bloodline Detectives" di Nancy Grace ambientato per la terza stagione (in esclusiva); Gillian Anderson, Jessica Chastain, Sylvester Stallone si dirigono a Londra per il lancio di Paramount+; Vendite Scorpion – Informazioni globali

Anche se apprezzo ciò che viene fatto, in un certo senso mi sento AI: The Dream Files – nirvanA Initiative è leggermente meno ambizioso dell'originale. Questo è un grande gioco. Vale il 100% del tuo tempo. I fan di Uchikoshi saranno contenti. Vedere i lati di Mizuki e Ryuki è illuminante. Ma non è così aperto come l'originale e non ci saranno tanti percorsi possibili da percorrere. L'esecuzione e i colpi di scena sono affascinanti. Potrebbe essere solo che sono viziato e l'originale ha gestito le cose così bene.

AI: The Dream Files – nirvanA Initiative, piace AI: The Somnium Files, è semplicemente un'avventura fantastica. La sua trama è affascinante e adoro il modo in cui gestisce le sue indagini. È assolutamente un degno successore, anche se consiglio vivamente alle persone di giocare a entrambi i giochi.

AI: The Dream Files – nirvanA Initiative arriverà su Nintendo Switch, PlayStation 4, Xbox One e PC il 24 giugno 2022 in Nord America e l'8 luglio 2022 in Europa.

Cet articolo è traduit automatiquement. N'hésitez pas à nous signaler s'il ya des erreurs.

Continua a leggere...
Pulsante Torna all'inizio della pagina
Fermer