trad

Secondo quanto riferito, la Russia lancia missili ad alta precisione contro l'Ucraina dalla costa del Mar Nero

Secondo quanto riferito, il filmato mostra la Russia che lancia due missili ad alta precisione contro infrastrutture militari in Ucraina dalla costa del Mar Nero.

Al momento non è chiaro quali fossero gli obiettivi esatti, ma il filmato è stato ottenuto martedì sera dal Ministero della Difesa russo (MoD), insieme a una breve dichiarazione in cui si afferma che le immagini mostrano "il lancio di due missili Oniks ad alta precisione contro infrastrutture militari strutture delle forze armate ucraine”.

Hanno aggiunto che l'operazione è stata "eseguita dal sistema missilistico costiero Bastion dalla costa del Mar Nero".

Il ministero della Difesa russo ha dichiarato martedì sera che due "missili ad alta precisione Oniks" sono stati lanciati "presso le infrastrutture militari delle forze armate ucraine".
Ministero della Difesa della Russia/Zenger

Zenger News ha contattato funzionari russi e ucraini per un commento ma non aveva ricevuto risposta al momento della scrittura.

Newsweek all'inizio di questa settimana ha riferito che sei navi russe che trasportavano missili da crociera erano posizionate nel Mar Nero e "molto probabilmente si stavano preparando per un massiccio lancio di missili sul territorio dell'Ucraina, secondo Ukraine 24.

Questa settimana la Russia ha condotto un'esercitazione missilistica anti-nave nel Mar Baltico nel mezzo dell'escalation delle tensioni con la Lituania, membro della NATO, dopo che quest'ultimo paese ha bloccato il transito delle merci verso l'exclave russa di Kaliningrad.

La segretaria stampa del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha affermato che la risposta di Mosca alla Lituania che vieta il transito delle merci, sanzionato dall'UE, a Kaliningrad non sarà solo diplomatica ma anche pratica.

La Russia ha invaso l'Ucraina il 24 febbraio in quella che il Cremlino chiama "operazione militare speciale". Mercoledì segna il 119° giorno dell'invasione.

LEGGERE :   Adele fa la storia del crossover, come "Easy on Me", con Chris Stapleton, debutta nella classifica Country Airplay

Lo stato maggiore delle forze armate ucraine ha riferito che tra il 24 febbraio e il 21 giugno, la Russia aveva perso circa 34,100 membri del personale, 1,496 carri armati, 3,606 veicoli corazzati da combattimento, 752 unità di artiglieria, 239 sistemi di lancio multiplo di razzi, 98 sistemi di difesa aerea, 216 aerei da guerra , 181 elicotteri, 611 droni, 137 missili da crociera, 14 navi da guerra, 2,537 veicoli a motore e autocisterne e 59 unità di equipaggiamento speciale.

Nel frattempo, l'esercito ucraino ha affermato di aver lanciato attacchi aerei sull'isola di Zmiinyi, che è anche conosciuta come l'isola dei serpenti, causando "perdite significative" alle forze russe in un'operazione che si dice sia in corso.

Le forze ucraine hanno affermato di aver contrastato con successo nuovi tentativi russi di avanzare nella regione di Kharkiv, nell'Ucraina nord-orientale, ma le forze russe hanno catturato diversi insediamenti vicino a Lysychansk e Severodonetsk, con 568 civili che si ritiene siano ancora al riparo nell'impianto chimico di Azot di Severodonetsk.

Iryna Vereshchuk, vice primo ministro ucraino e ministro per la reintegrazione dei territori temporaneamente occupati, ha esortato i locali nella regione di Kherson a evacuare, per aiutare le forze ucraine a "disoccupare" l'area.

L'intelligence britannica ha affermato che la cosiddetta Repubblica popolare di Donetsk (DPR) filo-russa potrebbe aver perso circa il 55% delle sue forze originarie.

Zelensky ha affermato che è iniziata una "settimana storica" ​​mentre Kiev attende una decisione da Bruxelles in merito al suo status di candidato all'UE, con l'UE che dovrebbe approvare la domanda entro la fine della settimana.

Ciò avviene dopo che il Parlamento europeo ha adottato una risoluzione l'8 giugno, in cui raccomandava all'Unione europea di concedere all'Ucraina lo status di paese candidato all'adesione all'UE. Circa 438 deputati al Parlamento europeo hanno votato a favore della risoluzione, con 65 voti contrari e 94 astenuti.

LEGGERE :   Girls5eva stagione 3: è stata rinnovata, cancellata a Peacock? L'ultimo

Zelensky, parlando lunedì con l'Unione Africana, ha anche accusato la Russia di tenere l'Africa "in ostaggio" per la carenza di grano e fertilizzanti.

Questa storia è stata fornita a Newsweek da Zenger News.

Cet articolo è traduit automatiquement. N'hésitez pas à nous signaler s'il ya des erreurs.

Continua a leggere...
Pulsante Torna all'inizio della pagina
Fermer