trad

Il parlamentare russo sollecita un attacco all'ambasciata americana a Kiev per aver fornito armi all'Ucraina

Secondo quanto riferito, un legislatore russo ha affermato che l'ambasciata americana a Kiev dovrebbe essere distrutta come rappresaglia per la fornitura statunitense di sistemi missilistici all'Ucraina.

Yury Shvytkin, vicepresidente della commissione per la difesa del parlamento russo, ha dichiarato al quotidiano russo Lenta.ru che la consegna alle forze ucraine del sistema missilistico di artiglieria ad alta mobilità (HIMARS) ha mostrato che gli Stati Uniti si stanno “muovendo passo dopo passo verso una terza guerra mondiale. "

Giovedì Kiev ha dichiarato che il primo lotto di sistemi è arrivato e che ci si aspetta più sistemi di lancio multiplo di razzi dagli alleati occidentali.

Shvytkin ha detto che Mosca “deve rispondere duramente” contro tutti “quei paesi che forniscono armi” alle forze ucraine per combattere la Russia e che le truppe di Mosca “non dovrebbero semplicemente distruggere le infrastrutture”.

“Penso che il principale centro decisionale sia l'Ambasciata degli Stati Uniti. Penso che prima o poi questo diventerà un obiettivo per le forze armate russe”, ha affermato, così come per le truppe sostenute dalla Russia delle autoproclamate Repubbliche popolari di Donetsk e Luhansk.

"La mia posizione è che è necessario distruggere il quartiere del governo a Kiev", ha detto, "Sì, questo lavoro è svolto dal Ministero della Difesa, ma devono essere effettuati attacchi più massicci".

Questa è una storia in via di sviluppo.

L'ambasciata degli Stati Uniti a Kiev nella foto il 18 maggio 2022. Yury Shvytkin, vicepresidente del Comitato per la difesa della Duma di Stato russa ha affermato che la missione dovrebbe essere un obiettivo per le forze russe a causa della consegna americana di armi all'Ucraina.
SERGEI SUPINSKY/Getty Images

Cet articolo è traduit automatiquement. N'hésitez pas à nous signaler s'il ya des erreurs.

LEGGERE :   Il rappresentante del GOP "frustrato" John Curtis vuole che gli elettori abbandonino gli alleati di Trump Gaetz, Greene, Boebert
Continua a leggere...
Pulsante Torna all'inizio della pagina
Fermer