trad

La leggenda svizzera Toblerone è destinata alla produzione in Slovacchia a causa dei costi

Le iconiche tavolette di cioccolato triangolari realizzate da Toblerone non saranno più prodotte esclusivamente in Svizzera.

Si dice che le cime di cioccolato della barretta siano un omaggio alle Alpi svizzere vicino alla capitale del paese, Berna, dove viene prodotto da oltre 100 anni.

Ora, il proprietario americano del marchio trasferirà parte della produzione a quasi 600 miglia di distanza nella capitale slovacca di Bratislava.

Le iconiche tavolette di cioccolato triangolari realizzate da Toblerone non saranno più prodotte esclusivamente in Svizzera. Il proprietario americano del marchio trasferirà parte della produzione da Berna a quasi 600 miglia di distanza nella capitale slovacca di Bratislava.
Zenger

Il cioccolato triangolare, familiare a milioni di persone che usano i negozi duty-free aeroportuali, viene prodotto nella città svizzera di Berna da oltre un secolo.

Ma il produttore dolciario americano Mondelez, proprietario di Toblerone, ha annunciato di trasferirsi in Slovacchia alla fine del 2023 per tagliare i costi.

Secondo quanto riferito, la tavoletta di cioccolato non sarà più in grado di riportare la dicitura "Cioccolato al latte svizzero" sulla confezione, anche se la maggior parte della produzione rimane in Svizzera.

Questo perché tutte le fasi del processo di produzione devono svolgersi in Svizzera affinché possa avere l'etichetta.

Secondo quanto riferito, i dipendenti temevano che l'esternalizzazione di parte della produzione in Slovacchia fosse solo l'inizio, con costi di produzione e salari molto inferiori in Slovacchia che in Svizzera.

Nel 2008, quando Toblerone ha celebrato il suo 100° anniversario, si è descritto come "un vero pezzo di cioccolato tradizionale svizzero", ma ora questo dovrà cambiare.

LEGGERE :   Promozione dell'episodio 5 della stagione 10 di SEAL Team: operazioni di copertura profonda

La fabbrica di Berna rimarrà al suo posto, con Toblerone che avrebbe detto: "Berna è una parte importante della nostra storia e lo sarà in futuro".

La tavoletta di cioccolato Toblerone è stata inventata nel 1908 dai cioccolatieri Theodor Tobler ed Emil Baumann. Hanno scelto il nome inventando una combinazione di "Tobler" e "Toronne", che è il nome italiano per miele, noci e torrone.

La signora Kelsey gestisce un chiosco di dolciumi con sopra un grande cartello di Toblerone nel Regno Unito il 15 aprile 1964.
Evening Standard/Hulton Archive/Getty Images

La sua caratteristica forma triangolare era presente fin dall'inizio ed è legalmente protetta dal 1909. È generalmente accettato che sia stato ispirato dalle montagne locali, in particolare dal Cervino. A 4,478 metri (14,692 piedi), ha una forma piramidale quasi perfetta ed è una delle vette più alte delle Alpi e d'Europa.

Sebbene il Toblerone sia disponibile in diversi gusti, il primo di questi al cioccolato fondente è avvenuto solo nel 1969, la versione al cioccolato bianco è arrivata nel 1973 e, successivamente, nel 2008, la versione Fruit & Nut.

È stata rilevata dalla società statunitense Mondelez, precedentemente nota come Kraft Foods, nel 1990.

Questa storia è stata fornita a Newsweek da Zenger News.

Cet articolo è traduit automatiquement. N'hésitez pas à nous signaler s'il ya des erreurs.

Continua a leggere...
Pulsante Torna all'inizio della pagina
Fermer