trad

Texas Man cattura un'enorme tartaruga azzannatrice alligatore e la getta indietro

Un'enorme tartaruga alligatore, stimata in circa 200 libbre, è stata catturata da un pescatore durante una gita al lago Cherokee nel Texas orientale.

Justin Broomhall, il pescatore che ha sbarcato questa bestia, all'inizio non si è reso conto che si trattava di una specie protetta in Texas e successivamente l'ha rilasciata nel lago.

Kirk Clendening, guardiacaccia del Texas per la contea di Rusk, ha dichiarato a CBS19: “In Texas è considerata una specie minacciata. Dal momento che è protetto, non puoi prenderli o possederli.

Immagine Stock: primo piano di una tartaruga azzannatrice. Una di queste tartarughe, stimata in circa 200 libbre, è stata catturata da un pescatore nel Texas orientale
iStock/Getty Images Plus

Secondo un post su Facebook dell'amica di famiglia Kristina Ritter, due guardiani della contea di Rusk sono usciti per parlare con loro della loro cattura. Non sono riusciti a scoprire quanto fosse pesante la tartaruga, ha detto, poiché non avevano un modo per pesarla in quel momento.

Le tartarughe azzannatrici alligatore sono originarie dei laghi e dei fiumi d'acqua dolce negli Stati Uniti sudorientali. I maschi sono molto più grandi delle femmine. Possono crescere fino a 220 libbre ma in genere raggiungono tra 155 e 175 libbre. Le loro potenti mascelle hanno una forza del morso di 1000 libbre, più che sufficiente per tagliare un dito umano.

Attualmente, una popolazione stimata di 360,000 abitanti in 12 stati, ma senza protezione, il loro numero potrebbe scendere a un mero 5% in 30-50 anni, secondo il Fish and Wildlife Service.

Le popolazioni di tartarughe azzannatrici di alligatori sono ora in declino, principalmente a causa del degrado dell'habitat e della caccia eccessiva per sport e cibo. Sono una specie protetta in ogni stato in cui si trovano, ma gli scienziati hanno spinto affinché le tartarughe fossero ufficialmente classificate come minacciate.

LEGGERE :   La routine di trucco di 10 minuti di Molly Burke è tutta divertente, non perfetta - Guarda il video

Nel 2016, il Center for Biological Diversity senza scopo di lucro ha vinto una battaglia legale contro il Fish and Wildlife Service degli Stati Uniti, richiedendo loro di determinare entro il 2020 se la tartaruga azzannatrice alligatore riceverà protezione ai sensi dell'Endangered Species Act. Alla fine del 2021 il Fish and Wildlife Service degli Stati Uniti ha proposto di proteggere la tartaruga azzannatrice di alligatori ai sensi dell'Endangered Species Act come specie minacciata. Questa proposta è ancora in sospeso.

"Gli alligatori sono alcune delle creature più feroci e selvagge del sud-est, ma lo sfruttamento eccessivo e la distruzione dell'habitat hanno messo a rischio le loro vite", ha detto in un comunicato stampa nel novembre 2021 Elise Bennett, avvocato del Center for Biological Diversity. Questi giganti d'acqua dolce avranno una vera possibilità di sopravvivenza e recupero con l'aiuto dell'Endangered Species Act e delle sue protezioni salvavita".

Dopo aver scattato alcune foto con la bestia, Broomhall si è assicurata che la tartaruga fosse libera da tutti gli ami e dagli attrezzi da pesca prima di lasciarla nuotare libera.

"Ho visto un gruppo di persone lasciare ganci e corde nell'acqua e vedere pesci, serpenti annegare da loro", ha detto Broomhall a CBS19.

“Su TikTok e Facebook, tutti dicevano che era stato photoshoppato. Ti sto dicendo, in tutta onestà, che era la tartaruga più grande che avessi mai visto.

Newsweek ha contattato la fidanzata di Justin Broomhall e Kristina Ritter.

Cet articolo è traduit automatiquement. N'hésitez pas à nous signaler s'il ya des erreurs.

Continua a leggere...
Pulsante Torna all'inizio della pagina
Fermer