trad

Premiere di 'Thor: Love And Thunder': Chris Hemsworth su “Adolescent Quality” di Thor; "Wild Ride" di Natalie Portman e Fingernail Challenge di Christian Bale

Premiere di 'Thor: Love And Thunder': Chris Hemsworth su “Adolescent Quality” di Thor; "Wild Ride" di Natalie Portman e Fingernail Challenge di Christian Bale 2

Per i fan della versione di Thor di Taika Waititi Thor: Ragnarok, la premiere dell'ultimo go-round MCU dello scrittore-regista, Thor: amore e tuono, è passato molto tempo. Ma sembra che ci possa essere ancora altro in arrivo. Alla premiere di Hollywood di giovedì, la sua star, Chris Hemsworth, ha detto che spera di continuare il ruolo per altri film, soprattutto se riuscirà a continuare a lavorare con Waititi.

“Lo farò finché qualcuno non dice di scendere dal palco. Lo adoro", ha detto a Deadline.

Thor è l'unico personaggio del MCU ad avere quattro film incentrati su di lui. Tuttavia, il produttore esecutivo Brian Chapek ha detto in modo alquanto criptico: “Beh, direi che è l'unica persona finora per ottenere quattro film. Questo non è necessariamente un suggerimento, ma non è nemmeno una restrizione".

La spiegazione di Hemsworth per il continuo amore dei fan per il personaggio è stata: “C'è una qualità adolescenziale in lui, un senso di avventura. E una sorta di divertente immaturità”.

E, ha aggiunto, sono queste qualità seducenti che esistono anche all'interno di Waititi.

“[Lavorare con Waititi] è qualcosa di diverso ogni volta, qualcosa di fresco. Ed è un caro amico. Ha lo stesso tipo di qualità immatura di cui stavo parlando. Nel miglior modo possibile”.

Per Natalie Portman, che riprende il ruolo di Jane Foster, ha davvero apprezzato la rivisitazione del personaggio da parte di Waititi. In quest'ultima puntata Jane è diventata Thor, martello e tutto, inoltre è alta 6 piedi e muscolosa.

"Taika ha immaginato questo cambiamento in Jane ed è stata davvero una grande proposta che ha dovuto unirsi alla sua corsa sfrenata", ha detto Portman. “È stato fantastico essere sfidato in questo perché non penso che ci siano molte persone che avrebbero scelto una donna di 5 piedi e 3 per un personaggio di 6 piedi, quindi è stato fantastico poter immaginare come se la cava una persona così grande il mondo, di certo non uguale a me, sempre con lo sguardo rivolto alle persone, che si sente sempre un bambino in ogni situazione”.

LEGGERE :   La stagione 2 di P-Valley stabilisce i primi record di spettatori; rinnovo della stagione 3 imminente?

Per Christian Bale, tuttavia, l'aspetto del suo personaggio si è rivelato più che impegnativo. In effetti, le lunghe estensioni delle unghie del suo personaggio malvagio Gorr il God Butcher lo hanno quasi reso inabile.

“Mi ha reso completamente incapace di tutto. Ero patetico", ha detto. “Mi sono ritrovato a pensare cose del tipo, 'Non credo di poter camminare perché ho le unghie lunghe.' Ha colpito il mio cervello. Ero tipo, 'Non posso mangiare, ho le unghie lunghe.' Stavo cercando di digitare. Non potevo fare niente".

I fan che hanno visto il trailer del film hanno commentato che Gorr assomiglia al rocker Marilyn Manson. Pura coincidenza però, perché Bale ha detto: “Non l'avevo sentito. Sono stato sicuramente influenzato dal look di Nosferatu e sono stato influenzato da un altro musicista, Aphex Twin, e ha un video incredibile chiamato Vieni da papà, c'è un personaggio in ciò che tanto Taika quanto io abbiamo apprezzato ed era il mio riferimento, anche se forse i bambini sarebbero corsi all'uscita urlando se l'avessimo abbracciato completamente.

Cet articolo è traduit automatiquement. N'hésitez pas à nous signaler s'il ya des erreurs.

Continua a leggere...
Pulsante Torna all'inizio della pagina
Fermer