trad

Taylor Sheridan di Yellowstone dirigerà i primi due episodi di Bass Reeves; David Oyelowo parla del ruolo del leggendario uomo di legge trasformato in schiavo

ESCLUSIVO: Yellowstone Il co-creatore e showrunner Taylor Sheridan dirigerà i primi due episodi di Basso Reeves, la serie limitata in sei parti con David Oyelowo nei panni del leggendario uomo di legge del selvaggio West.

Sheridan ha liberato spazio nel suo fitto programma dopo che è arrivata la sceneggiatura pilota e Sheridan è rimasto così colpito che ha chiamato Oyelowo, che ha suscitato l'entusiasmo di averlo dietro la telecamera. "La realtà è che [Taylor] è uno dei migliori registi del pianeta", ha detto Oyelowo a Deadline.

Con Sheridan alla regia di quei due episodi iniziali, Oyelowo ha detto: "Dobbiamo popolare lo show con un gruppo di persone di colore per assicurarci che in futuro i prossimi Taylor siano neri e marroni e che ce ne siano un sacco, in modo che non accada. t diventare una scarsità di registi neri di alto livello.

La notizia è stata accolta calorosamente dagli ospiti che hanno partecipato a una cena al Chiltern Firehouse di Londra martedì, hanno ospitato Chris McCarthy, presidente e CEO di Paramount Media Networks e MTV Entertainment Studios, e David Glasser, CEO del produttore della serie 101 Studios.

Glasser ha rivelato il nuovo incarico di Sheridan durante i commenti che ha fatto alla cena tenutasi per presentare la Paramount+ a 150 membri della comunità dell'intrattenimento londinese. Il servizio è iniziato in streaming nel Regno Unito e in Irlanda mercoledì. Sheridan non è venuto, perché è più a suo agio in un ranch da qualche parte, a fare cordate, radunare e scrivere.

Ospiti speciali all'evento inclusi Giorgio e Tammy stelle Michael Shannon e Jessica Chastain, Yellowstoneè Kevin Costner, 1883Faith Hill e Tim McGraw, Oyelowo e Sylvester Stallone. Sarà lui a recitare Tulsa ree lo sforzo è stato quello di lanciare il lancio internazionale del servizio di streaming Paramount+.

Oyelowo ha intrattenuto quelli al suo tavolo con un video delle sue crescenti abilità come cavaliere. Sta diventando abbastanza bravo per prepararsi a rendere giustizia a Reeves, che come vice maresciallo si dice abbia arrestato migliaia di persone e ucciso 14 fuorilegge che lo hanno sfidato. Le trasgressioni andavano dal furto di cavalli all'arresto persino del proprio figlio per l'omicidio di sua moglie. Si dice che Reeves sia stato l'ispirazione per il Lone Ranger. Ha pattugliato il selvaggio West in quel periodo 1883 era stabilito.

LEGGERE :   Nicholas Kristof non idoneo a candidarsi per il governatore dell'Oregon: giudici di stato

In una notte piena di discorsi, Oyelowo ha tenuto quello più appassionato, grato di essere finalmente riuscito a dare vita a una serie che ha cercato di allestire per un decennio. giro. Ha elogiato il rapporto che ha intrattenuto con la Paramount per molti anni, ha ricordato loro, e altri studi e streamer, che "questa è l'opportunità che ora abbiamo di parlare alla maggioranza globale con una narrazione globale in contrasto con la minoranza globale che modella la narrativa Per il mondo."

Ha detto che i guardiani dello streaming "stanno ora esaminando dati e algoritmi che suggeriscono che così tanti stanno guardando progetti e storie raccontate da neri e marroni, per i neri e i marroni che il mondo intero sta assorbendo, compresi i bianchi".

Più tardi, ha detto a Deadline: "Ieri sera abbiamo parlato molto di narrazione globale e penso che una delle cose brillanti dello streaming sia che ha democratizzato la narrazione in un certo senso. Tradizionalmente, ci sono studi e capi di studio che sono fondamentalmente arare il mondo con i propri pregiudizi in termini di tipi di storie che vengono raccontate e le persone che possono condurre quelle storie. Quelle storie hanno un impatto globale ma non sono rappresentative del mondo stesso".

Notando il successo di Gioco del calamaro su Netflix, Oyelowo ha dichiarato: "Una serie coreana in lingua straniera [ha dimostrato che] l'idea che nero e marrone, o qualsiasi altra cosa, non viaggi, è una bugia! Quindi ora siamo in grado di prendere quei dati grezzi e dire che queste sono le storie che vogliamo raccontare".

Ha avvertito gli streamer: "Sei in preavviso perché il mondo sta guardando".

LEGGERE :   Tristan Thompson vuole l'ordine del bavaglio per mettere a tacere la presunta baby mama

Sheridan è un produttore esecutivo di Basso Reeves insieme a Oyelowo, Jessica Oyelowo, David Permut, Glasser, Ron Burkle e Bob Yari. Gli MTV Entertainment Studios, la Bosque Ranch Productions di Sheridan, la società di produzione Yoruba Saxon di Oyelowos e 101 Studios stanno producendo.

Basso Reeves traccia la vita del famoso uomo di legge da quando è nato in schiavitù. Dopo la guerra civile scappò dalla sua prigionia, come spiegò Oyelowo, per vivere nei Territori indiani, dove imparò le lingue e le abilità di localizzazione che usò quando fu incaricato come vice maresciallo di sorvegliare i territori, "che erano incredibilmente illegali", il ha detto l'attore.

"Il tasso di mortalità di essere un vice maresciallo all'epoca era così alto che il fatto che avesse avuto 3,000 arresti - e una carriera che si estendeva fino ai suoi 60 anni - erano cose che erano semplicemente impensabili", ha detto Oyelowo a Deadline.

Oyelowo ha aggiunto che Sheridan ha letto la sceneggiatura pilota per Bassi Reeves, "Come mio collega produttore esecutivo del progetto e ha deciso di abbandonare tutto per dirigere i primi due episodi perché era così entusiasta di ciò che stavamo inventando".

L'attore, che ha interpretato il dottor Martin Luther King in Selma, ha rivelato che Sheridan gli ha inviato un messaggio sei giorni fa esprimendo il desiderio di dirigere due episodi. “Sono stato qui a Londra. Non me l'aspettavo uno da lui. Ho aperto il testo e diceva: “'Adoro la sceneggiatura. Spero non le dispiaccia se lo dirigo io, signore?'”

Ridendo, Oyelowo ha detto: "Ero tipo, lasciami pensare!"

Ha continuato: “Mi ha chiamato 'signore', è una cosa del sud. Penso che fosse solo educato. Ha chiesto, cosa che ho apprezzato. La realtà è che è uno dei migliori narratori del pianeta. La mia intera questione è che dobbiamo raccontare una storia degna di quella storia, ma degna di un pubblico globale ed è uno di quei ragazzi rari, e ho lavorato con alcuni di loro, ed è uno di quei rari chi può farlo davvero. È un grosso problema."

LEGGERE :   Camilo parla di essere il miglior candidato ai Latin Grammy 2021: "Le mie risorse e le mie origini erano sufficienti" (Guarda)

Ha aggiunto: “Per me è sicuramente un grosso problema. Soprattutto perché due volte sono uscito con esso e l'intero settore ha detto di no all'idea che la storia fosse raccontata".

Reeves, ha detto Oyelowo, è la figura storica su cui si basava il Lone Ranger. "Ma, ovviamente, imbiancare significava che avevamo un carattere molto diverso da quello che era in realtà Bass Reeves."

Gli ospiti invitati alla cena di martedì a Londra includevano Christopher McQuarrie, Claudia Winkeman, Dougray Scott, Elizabeth McGovern, Ellie Bamber, Emily Beecham, Gala Gordon, Greta Bellamacina, Jason Isaacs, Joely Richardson, Lord Fellowes, Kate Sumner, Kit Connor, Kris Thykier, Louis Theroux, Malachi Kirby, Mark Strong, Max Harwood, Nicholas Pennock, Ol Parker, Ruth Wilson, Sabine Getty, Sheila Atim e Ṣọpẹ́ Dirisu. Hanno partecipato anche i registi Gurinder Chadha, Rupert Goold e Simon Curtis, così come decine di altri attori e agitatori.

Cet articolo è traduit automatiquement. N'hésitez pas à nous signaler s'il ya des erreurs.

Continua a leggere...
Pulsante Torna all'inizio della pagina
Fermer